“E’ solo una giornata no”. Un giovane scrittore, Lino Macchisio, subisce l’ennesimo responso negativo. Il flop è la paralisi di un carattere lunatico e malinconico, ma anche la spinta per la ricerca di nuove idee. Scosso dalle confessioni del nonno, che in una lettera testamentaria rivela il mito del “Venditore”, il ragazzo parte per un viaggio memorabile. Sbarcherà su You Tube il prossimo 16 dicembre “Il venditore di ispirazioni”, la web serie prodotta da Melqart Productions e realizzata con il sostegno dell’Assessorato Regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, tramite la Sicilia Film Commission, nell’ambito del programma “Sensi Contemporanei”. La serie è stata girata tra Erice, la Valle del Belice (Gibellina, Salemi, Poggioreale), Calatafimi – Segesta, lo Stagnone di Marsala e vari territori lungo la costa trapanese. Il viaggio psicologico e a tratti drammatico del protagonista Lino è fatto di incontri, che nutrono la sua sensibilità e lo mettono di fronte a nuove avventure, parallele alla sua continua ricerca di suggestioni e d’ispirazione. Figli del mare, della terra o mascalzoni, i personaggi che incontra conducono lo scrittore da un’atmosfera all’altra, soddisfano un’esigenza di appagamento emotivo, sono compagni del suo viaggio verso l’ispirazione. La web serie, in otto puntate di circa 12 minuti ciascuna, sarà presentata al pubblico in due date: la prima è in programma venerdì 13 dicembre al Centro Sperimentale di Cinematografia, ai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo alle 16.30. Il secondo appuntamento è in programma per domenica 15 dicembre alle ore 18.00 a Erice al Teatro Gebel Hamed in vico San Rocco. La serie nasce da un testo scritto dal regista Francesco Murana quando aveva 18 anni, ispirato dal sogno di una lettera che suo nonno materno (mai conosciuto nella realtà) gli chiese di scrivere per sua nonna Gioia.

GUARDA IL TRAILER