Riaperta questa mattina la scuola dell’infanzia di Nubia. Presenti al taglio del nastro i vertici dell’amministrazione comunale di Paceco.

La scuola era chiusa dallo scorso settembre per permettere i lavori di manutenzione straordinaria disposti dall’amministrazione comunale di Paceco. Diversi gli interventi eseguiti, a partire dall’efficentamento energetico con la sostituzione della caldaia e delle valvole nei termosifoni. I locali sono stati poi ritinteggiati, porte compresi. Sistemati anche le pareti ed il soffitto dove era caduto dell’intonaco. Si tratta comunque di un primo step, come sottolineato questa mattina dal sindaco di Paceco Giuseppe Scarcella, presente al taglio del nastro assieme agli assessori Federica Gallo, Salvatore Castelli e Giovanni Basiricò. Il prossimo intervento dovrebbe infatti riguardare gli infissi. Intanto però la scuola è stata sistemata in modo da potere accogliere i bambini di Nubia. La scuola dell’infanzia fa parte dell’istituto comprensivo Giovanni XXIII presente alla cerimonia di apertura di questa mattina con la sua dirigente Barbara Mineo.

GUARDA IL SERVIZIO CON LE INTERVISTE