Il club granata, tra stipendi fissi e bonus, spende poco più di 3 milioni di euro.

 I dettagli.

La società granata è tra le squadre con il rendimento più basso tra la spesa per i contratti dei calciatori. In questa stagione, al 30 ottobre, il Trapani ha sottoscritto accordi per un totale di 3.129.992,10 euro. (A questi, vanno aggiunti gli stipendi dei nuovi calciatori granata, Biabiany e di Grillo).

Slide “SportSUD

Questo quanto svela la classifica dei monti ingaggi della Serie B che abbiamo mandato in onda ieri nel corso di “SportSUD”. Il club granata è diciannovesima sulle 20 società del campionato cadetto.

Per ricchezza comanda il Benevento di Pippo Inzaghi con quasi 14 milioni di euro. La differenza con il Trapani (11 milioni circa) è abissale.

Tre delle prime cinque sono le “paracadutate” dalla A, a queste si aggiungono la capolista Benevento e la Cremonese che in classifica è davanti ai granata di “soli” 4 punti. Da notare sempre il miracoloso Cittadella, il club con il monte ingaggi più basso della categoria e terzo in classifica. Il Pisa, prossimo avversario del Trapani lunedì al Provinciale, spende circa tre milioni in più della società granata.