Pubblicità
<tonno auriga

Blitz dei carabinieri della stazione di Mazara del Vallo, di concerto con gli ispettori dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, in un centro scommesse affiliato ad un bookmaker estero. Durante il controllo, è emerso che la raccolta delle scommesse sportive veniva esercitata in assenza della prevista autorizzazione. Il proprietario del centro, un 51enne di Castelvetrano, è stato denunciato a piede libero per esercizio abusivo del gioco delle scommesse ed esercizio delle scommesse senza la prescritta licenza. I controlli andranno avanti nelle prossime settimane, al fine di monitorare il regolare svolgimento della attività di un settore delicato come la gestione del gioco d’azzardo, dietro cui si cela un volume d’affari molto alto