Ospiti in vantaggio al primo minuto. A segno Pinato . Al 18′ il raddoppio di Moscardelli. Al 47′ il Trapani accorcia le distanze con Pettinari . La terza rete del Pisa al 22′ del secondo tempo ancora con Moscardelli

TRAPANI: Carnesecchi, Taugourdeau, Scognamillo, Evacuo, Nzola, Corapi, Candela, Pettinari, Moscati, Grillo, Strandberg.

All. Francesco Baldini

PISA: Gori, Verna, Moscardelli, Marin, Aya, Pinato, Lisi, Gucher, Ingrosso, De Vitis, Benedetti.

All. Luca D’ Angelo.

Posticipo della 16esima giornata di campionato. I granata in campo per cercare di recuperare terreno in classifica approfittando del passo falso del Cosenza. Baldini schiera il 4-3-3 con il tridente d’attacco formato da Pettinari, Nzola ed Evacuo. Esordio per l’ultimo arrivato Stefan Strandberg. Subito in salita la partita per il Trapani che dopo un minuto si trova sotto di una rete. A segno Pinato. Al 6′ occasione per il Trapani a seguito di un calcio d’angolo, Grillo davanti alla porta avversaria tira ma c’è una respinta sulla linea di Gucher. All’11 Moscati serve Pettinari che colpisce di destro. Salva clamorosamente Gori in due tempi. Al 16′ grande contestazione da parte dei granata per un fallo molto dubbio ritenuto al limite e quindi da punizione. Al 18′ il raddoppio del Pisa con Moscardelli che aggancia una palla di Marin. 0-2. Continua a provarci il Trapani seppur con qualche difficoltà. Al 26′ doppio passo di Pettinari che mette in mezzo per Evacuo che per un soffio non aggancia. Al 36′ Taugourdeau prova la conclusione da fuori area, il tiro è alto sopra la traversa . Tre tentativi per i granata al 46′, tutti ribattuti dagli avversari. Al 47′ il Trapani trova finalmente la rete con Pettinari. 1-2. Sostituzione per il Trapani per il secondo tempo. Dentro Biabiany, fuori Nzola davvero poco incisivo. Dopo due minuti Carnesecchi respinge in angolo la punizione di Gucher. Benedetti stampa sul la traversa il tiro. Al 18′ spazio anche per Colpani al posto di Corapi. Al 19′ altro triplice tentativo per i granata, vanificati dal Pisa. Prima Moscati da fuori area, Gori a respingere sui piedi Biabiany sul quale si oppone ancora l’estremo difensore avversario e infine ancora Biabiany sul palo. Al 22′ il Pisa trova la terza rete. Lisi dalla sinistra mette in mezzo per Moscardelli. Nulla può Carnesecchi. 1-3. Una gara fortemente condizionata dal vento . Un Trapani non bene organizzato ha creato però diverse occasioni, alcune sfortunate, altre annullate dal Pisa. I toscani hanno trovato le reti nelle poche incursioni che ha fatto vedere. Il Trapani rimane cosi fermo a 13 punti. Qualche contestazione da parte dei tifosi nei confronti di Baldini. Ora i granata saranno impegnati col Pescara nella 17′ giornata.