ll valdericino Francesco Vultaggio, di appena nove anni, è arrivato al terzo posto del “Winner drum competition”, un concorso riservato a giovani batteristi a cui hanno partecipato una cinquantina di ragazzi provenienti da molte regioni d’Italia. Il baby batterista, uno dei più piccoli partecipanti a prendere parte alla competizione nazionale, ha anche ottenuto un premio speciale per la motivazione, mostrando un grande talento. Francesco si è esibito su un brano di musica leggera di Gianni Morandi “Uno su mille” e successivamente ha fatto una prova su tecniche particolari per batteria. Non appena rientrato da Messina, dove si è tenuta la tre giorni della competizione nazionale,  Francesco Vultaggio ha ricevuto i complimenti del sindaco Francesco Stabile che si  è detto onorato del fatto che un bambino così talentuoso abbia potuto portare in alto, attraverso la musica, il nome di Valderice. Il primo cittadino si è augurato che Francesco Vultaggio possa continuare a coltivare la sua passione e magari nel tempo farne anche un lavoro. Intanto il giovane batterista ha tenuto a ringraziare Giuseppe Marino, il suo maestro dell’Accademia Casa del batterista di Calatafimi/Segesta, che lo ha portato ad arrivare a certi risultati, ed i suoi genitori, che “con tanti sacrifici mi danno la possibilità di fare quello che mi piace, spero di poterli rendere felici in futuro”. I partecipanti alla “Winner drum competition” sono stati giudicati da una Commissione composta da sette professori di batteria con in testa il batterista a livello nazionale Enzo di Vita.