Vince la Pallacanestro Trapani in casa contro Scafati. Finisce 89-88

2B Control Trapani: Lamarshall Corbett 35 (10/13, 2/8), Marco Mollura 17 (7/10, 0/1), Gabriele Spizzichini 12 (4/6, 1/3), Matteo Palermo 8 (1/1, 2/3), Andrea Renzi 5 (0/0, 1/2), Federico Bonacini 5 (1/3, 1/2), Curtis chinonso Nwohuocha 4 (1/3, 0/0), Alessandro Ceparano3 (0/0, 1/2), Luciano Tartamella 0 (0/0, 0/0), MarkoDosen 0 (0/0, 0/0), Salvatore Basciano 0 (0/0, 0/0), Vlad Piarchak 0 (0/0, 0/0)

Givova Scafati: J.jFrazier 22 (4/14, 1/3), Ion Lupusor22 (4/5, 4/7), Marco Portannese 18 (2/6, 3/6), Riccardo Rossato 10 (1/1, 2/4), Deshawn Stephens 8 (4/7, 0/0), Abdel pierre Fall 4 (2/3, 0/0), Claudio Tommasini 2 (1/1, 0/2), Nicholas Crow 2 (0/1, 0/2), Nikola Markovic 0 (0/0, 0/0), Marco Ammannato 0 (0/0, 0/0)

Arbitri: Pierantozzi, Cheriscla, Barbiero. 

TRAPANI. Giocando un ultimo minuto di grande spessore, la 2B Control Trapani batte la GivovaScafati 89-88. La partita è stata vibrante, con continui cambi al comando. Nel terzo periodo, però, Scafati piazza un break di 20-9 che sembra porre fine al match ma nell’ultima frazione i granata non mollano e, in un finale al cardiopalma, conquistano due punti fondamentali per il proprio campionato. Tra i singoli segnaliamo la prova super di Corbett, autore di 35 punti.

1° QUARTO: Coach Parente schiera il quintetto formato da Spizzichini, PalermoCorbettMollura e Renzi. Coach Perdichizzi risponde con Frazier, RossatoTommasini, Stephens e Lupusor. Il primo canestro è di Stephens ma Renzi pareggia con 2 liberi. Dopo il canestro di Lupusor, Mollura realizza 5 punti consecutivi (7-5). Palermo colpisce in penetrazione ma Lupusorsegna da 3. Stephens riporta in vantaggio Scafati con un jump dalla media ma Corbett risponde da sotto (11-10). Spizzichini e Mollura realizzano con 2 contropiedi: 15-10 e prima sospensione per coach Perdichizzi a 2’33’’ dal termine. Fall segna da sotto ma Spizzichini risponde con una tripla. Botta e risposta fra Rossato e Spizzichini. Dopo i 2 liberi a testa di Rossato e Frazier, Mollurasegna 1 libero: 21-18 al 10’

2° QUARTO: Ceparano realizza dai 6.75 prima dei canestri di Frazier e Nwohuocha. Dopo 4 tiri liberi di Frazier, Corbett colpisce in contropiede (28-24). Con un parziale di 7-0 Scafati si porta in vantaggio (28-31) ma Renzi impatta con una tripla. Portannese fa 1/2 dalla lunetta ma Spizzichini mette un 2+1 (34-32). Corbett mette una bomba. Dopo il canetsro di Mollura, Portannesse segna da oltre l’arco. Mollura realizza ancora ma Rossato va a bersaglio dalla distanza (41-38). Spizzichini segna in penetrazione: time out per coach Perdichizzi. Corbett e Frazier colpiscono in penetrazione. Prima della sirena c’è tempo per i canestri dalla lunetta di Crow, Corbett e Frazier: 49-46 al 20’

3° QUARTO: I primi 2 canestri sono di Mollura ma Stephens segna due volte da sotto. Frazier mette un libero dopo il tecnico a Spizzichini. Le triple di Portannese e Lupusor riportano avanti Scafati: 53-57 e sospensione per coach Parente. Dopo la tripla di Rossato, Corbett colpisce in contropiede (55-60). Portannese segna dalla media e poi mette 2 liberi. Corbett interrompe il break con una tripla prima dei 2 liberi di Lupusor: 58-66 al 30’

4° QUARTO: I primi 2 canestri sono di Corbett ma rispondono Frazier e Portannese. Palermo mette una bomba prima del gancio di Lupusor (65-72). Bonacinicolpisce dai 6.75 prima del canestro di Lupusor. Corbett mette 5 tiri liberi consecutivi: 73-74 e time out per coach Perdichizzi a 5’30’’ dalla fine. Nwohuocha fa 2/2 ai liberi ma Lupusor segna da sotto (75-76). Palermo piazza una tripla ma Lupusor impatta con una penetrazione. Corbett segna da sotto ma Tommasini mette l’80 pari. Botta e risposta fra Corbett e Frazier. Dopo il libero di Mollura, Portannese e Frazier mettono 2 triple (83-88° 1’20’’ dalla fine). Nwohuocha, Bonacinie Corbett segnano da sotto: 89-88 a 12’’ dalla fine e sospensione per coach Perdichizzi. Frazier sbaglia: finisce 89-88.

DICHIARAZIONI

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani): «I complimenti vanno fatti esclusivamente ai ragazzi, oggi hanno dato tutto ed il giudizio non sarebbe cambiato anche se avessimo perso. Siamo in emergenza da tempo ma durante la settimana riusciamo a mantenere alto il livello degli allenamenti grazie ai nostri giovani. La vittoria è importante perché ottenuta contro una formazione formidabile che sono sicuro arriverà ai playoff».

Giovanni Perdichizzi (coach Givova Scafati):«Complimenti a Trapani che ha portato avanti una partita di grande energia e sacrificio. Nonostante ciò abbiamo avuto la possibilità di realizzare dei break importanti. Nel finale non ho davvero capito il metro arbitrale e la cosa ci ha messo in enorme difficoltà. Trapani era senza un americano e dovevamo approfittarne».

Fonte Ufficio Stampa Pallacanestro Trapani