E’ stato offerto dalle Acli di Trapani

Le Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani di Trapani hanno offerto un pranzo per le festività natalizie a 20 famiglie bisognose del territorio trapanese, con il supporto della Caritas parrocchiale di SS. Salvatore e di Suor Maria Goretti.
“L’iniziativa – spiega la Presidente delle Acli di Trapani, Giovanna D’Antoni-ha avuto un ottimo riscontro permettendo alle persone presenti di condividere, attraverso la tavola, anche un momento di spensieratezza”.

Una bella giornata, dunque, all’insegna della condivisione e della fratellanza animata anche da canti di Natale e da alcuni balli. Presente anche il sindaco Giacomo Tranchida.

L’iniziativa rientra nel Progetto del 5×1000 dal titolo “New-Welfare: dai la mano a tuo fratello”, grazie al quale le Acli provinciali destineranno, durante tutto l’anno, dei fondi per attività sociali, a scopo benefico.