Pubblicità
<tonno auriga


Il sindaco di Custonaci, Morfino, ha incontrato gli elettori della lista “Condividi”. Un appuntamento che chiude la querelle con l’antagonista, Bica, e che apre una nuova pagina per il comune.

Un ringraziamento particolare Giuseppe Morfino lo ha rivolto ai suoi legali Stefano Polizzotto e Antonietta Sartorio, ma soprattutto a Gianni Campo, il rappresentate di lista che contestando l’annullamento di tre schede di voto ha consentito il ribaltamento del risultato elettorale. E così il 2 dicembre scorso il Consiglio di Giustizia ha respinto e dichiarato inammissibile l’appello presentato da Giuseppe Bica, per un voto in più sindaco per un anno, dopo che il Tar di Palermo aveva, in primo grado, dato ragione a Morfino, riconoscendo valide le schede annullate durante lo scrutinio in una sola sezione e ribaltando, così, l’esito delle elezioni del maggio 2018. La lista “Condividi” che ha sostenuto Morfino ieri sera al teatro comunale ha voluto celebrare la vittoria. Per Morfino l’occasione per ringraziare e voltare pagina: da oggi, archiviate battaglie politiche e giudiziarie si pensa solo ad amministrare…

ASCOLTA L’INTERVISTA AL SINDACO MORFINO