Pubblicità
<tonno auriga

Arrivano le dimissioni di 4 consiglieri del Trapani Calcio. Decade il consiglio

Era nell’aria dopo le dichiarazioni pubbliche di Giorgio Heller. E così sono arrivate oggi le dimissioni dei consiglieri Paolo Giuliano, Monica Pretti, Luigi Foffo e Carlo Maria Medaglia. I 4 del CDA motivano il gesto “alla luce delle recenti esternazioni a mezzo stampa del Presidente, gravemente lesive dell’immagine della società che rendono incompatibile la presenza in seno al consiglio di amministrazione con quella del Signor Giorgio Heller.” “Dichiarazioni dal contenuto palesemente violativo del principio di riservatezza – continuano i consiglieri d’amministrazione dimissionari – che ne rendono impossibile la prosecuzione nella gestione della società in maniera coesa.” Insomma, il CDA del Trapani Calcio decade non avendo più il numero legale per la prosecuzione. Nota inviata anche al collegio sindacale che, con ogni probabilità, indicherà tempi strettissimi all’assemblea dei soci per nominare un nuovo organo amministrativo. Ed è di questi minuti, l’ufficialità della decadenza ordinata dal Collegio. Non è da escludere, dunque, che l’assemblea dei soci venga convocata entro questa settimana. Un epilogo scontato dopo le interviste ed i post dell’ormai ex presidente granata che adesso valuterà le contromosse. Una intransigenza, quella di Heller, che forse poteva essere evitata con un pò di buona volontà. Fermo restando che adesso avrà il diritto di far sentire le sue ragioni alla stampa, così come, eventualmente, nelle sedi preposte. Ma ormai, l’era Heller, per Fabio Petroni, si è chiusa