Il socio unico del Trapani Calcio, entro domani, indicherà il nuovo consiglio d’amministrazione

Era nell’aria da giorni, dopo le dichiarazioni pubbliche di Giorgio Heller. E così sono arrivate, ieri, le dimissioni dei consiglieri Paolo Giuliano, Monica Pretti, Luigi Foffo e Carlo Maria Medaglia. I 4 del CDA hanno motivano il gesto “alla luce delle recenti esternazioni a mezzo stampa del Presidente, gravemente lesive dell’immagine della società che rendono incompatibile la presenza in seno al consiglio di amministrazione con quella del Signor Giorgio Heller.” “Dichiarazioni dal contenuto palesemente violativo del principio di riservatezza – hanno scritto, nero su bianco, i consiglieri d’amministrazione dimissionari nella pec inviata allo stesso ormai ex presidente, oltre che all’azionista ed al collegio sindacale – che ne rendono impossibile la prosecuzione nella gestione della società in maniera coesa.” Insomma, il CDA del Trapani Calcio decade non avendo più il numero legale per la prosecuzione. Così come sancito, nel pomeriggio di ieri dal collegio sindacale che ha indicato tempi strettissimi alla proprietà per nominare il nuovo organo amministrativo. Non è da escludere che Alivision, come socio unico, decida espressamente per iscritto senza assemblea collegiale il nuovo CDA. Non è scontato il rientro dei 4 dimissionari che, seppur hanno motivato le loro dimissioni all’incompatibilità con Heller e non alla volontà di restare nella governance del Trapani Calcio, potrebbero lasciare il posto, alcuni di loro ad altre figure che Fabio Petroni sta consultando in queste ore, fermo restando la massima fiducia verso i dimissionari, tutti assai vicini al patron granata. Domani stesso potrebbe già tenersi una conference call fra Roma e Trapani per un CDA che assegni le nuove deleghe. Ormai praticamente certe le due nuove nomine del “territorio”: il Presidente della Camera di Commercio Pino Pace diverrà il nuovo numero uno granata, mentre il Presidente di Telesud Massimo Marino avrà la delega alla comunicazione, marketing e relazioni esterne. Da parte sua, Giorgio Heller sarà a Trapani venerdì per una conferenza stampa dove ricostruirà, per la sua versione, queste settimane concitate che hanno decretato il suo addio al Trapani Calcio