Costituito a Bonagia un Comitato cittadino che punta alla messa in sicurezza del porto ed alla valorizzazione del rinomato borgo marinaro.

Questo pomeriggio a partire dalle 17,30 a Bonagia, presso l’hotel Saverino, si terrà un incontro sulla messa in sicurezza del porticciolo della località balneare valdericina. L’iniziativa è promossa dal Comitato cittadino, costituito nei giorni scorsi, che punta alla salvaguardia del borgo marinaro di Bonagia, guidato da Giovanni Grammatico proprio per chiedere la sistemazione del porticciolo con la realizzazione di una diga foranea capace di bloccare l’avanzata delle mareggiate verso la darsena quando c’è maltempo con venti di Maestrale e Tramontana. Tra l’altro a dicembre è stata anche lanciata una petizione per chiedere interventi per il porto di Bonagia. All’incontro di oggi è prevista la presenza del sindaco di Valderice Francesco Stabile. Ma si parlerà anche della valorizzazione della località balneare valericina e delle sue potenzialità turistiche ed ambientali. Nello statuto del Comitato si parla infatti anche di salvaguardia della posidonia oceanica e di tutela delle coste. Tant’è che è stato chiamato a fare parte del Comitato esecutivo il professore Francesco Torre, che si occuperà di un apposito studio.