L’istituto Eugenio Pertini capofila di un nuovo progetto Erasmus plus “Healthy living, insieme a Polonia, Romania, Spagna e Turchia

Dal 13 al 17 gennaio, l’Istituto comprensivo Eugenio Pertini di Trapani, guidato dalla Dirigente Maria Laura Lombardo, ospita come scuola capofila, il Progetto Erasmus Plus Healthy living, con l’obiettivo di promuovere la cultura di un salutare stile di vita, attraverso buone pratiche di benessere. I Paesi europei coinvolti sono: Polonia, Romania, Spagna e Turchia. Il progetto, partendo dal confronto tra i diversi stili di vita salutari adottati dai vari paesi protagonisti della mobilità, è articolato in una serie di attività che avranno lo scopo di promuovere, non solo luoghi e risorse del territorio, ma pratiche didattiche, finalizzate ad assicurare il corretto ed armonioso sviluppo della persona. Questo il calendario della settimana Erasmus al Pertini di Trapani:

Lunedì 13 gennaio accoglienza delle delegazioni dei docenti rappresentanti i paesi partner, all’Istituto Pertini con canti, danze e saluti di benvenuto in tutte le lingue coinvolte nel progetto.

Martedì 14 e mercoledì 15 gennaio gli ospiti saranno guidati alla scoperta del territorio, dei prodotti agroalimentari tipici siciliani, visite alle riserve naturali e al patrimonio artistico architettonico e saranno coinvolti in laboratori didattici fuori dalla scuola, con orienteering, coking lab, nature walking e sicilian cultural experience.

Giovedì 16 gennaio i docenti saranno coinvolti nei laboratori di musica, arte, JimLab e per finire assisteranno a un flashmob sulle note della tarantella siciliana.

Venerdì 17 gennaio, alle 9.30, nell’aula magna del plesso Falcone, si terrà una conferenza sul tema dell’Healthy living: la comunità che crea benessere. Interverranno: il Dottor Vincenzo Caico, medico nutrizionista, sul tema La dieta mediterranea e la sana alimentazione, il Prof. Giovanni Basciano, sul tema Lo sport e i corretti stili di vita, il Maestro Corallaio Platimiro  Fiorenza, sul tema L’arte nutrimento per la mente, la Dottoressa Rita Scaringi, Presidente Rotary Trapani Birgi-Mozia, sul tema Sinergie a  servizio del benessere, l’Assessore al  territorio e ambiente per il Comune di Trapani, Ninni Romano, sul tema Ecologia della comunità, le Professoresse Francesca Trapani e Alessandra Martinico per il Centro progetto Europa, sul tema, La scuola e il benessere della persona e la professoressaCaterina Raineri, dell’Istituto di Formazione e Istruzione Professionale Futura, sul temaIl benessere del gusto: morsi di Sicilia. Durante la conferenza sarà possibile visitare gli angoli del benessere creati dai vari Paesi partners, con la mostra di alimenti e prodotti tipici e salutari.