Pubblicità
<tonno auriga

Palermitano di 54 anni fermato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile

di Fabio Pace

Michele Adorno, 54 anni, palermitano, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Marsala per detenzione ai fini di spaccio di 70 grammi di eroina. I militari, in servizio nella zona di Sappusi proprio per reprimere i reati in materia di stupefacenti, hanno notato l’uomo scendere dal pullman proveniente da Palermo. L’equipaggio della pattuglia ha osservato di essere stato notato dall’uomo ed ha anche rilevato che questi ha cercato di defilarsi velocemente, lontano dalla loro vista. I carabinieri, quindi, hanno deciso di approfondire il controllo. Una volta fermato, Adorno, è stato identificata ed è emerso che aveva alcuni precedenti specifici per droga. L’uomo a questo punto ha consegnato spontaneamente alcune bustine contenenti circa 5 grammi di sostanza stupefacenti, forse con l’intento di evitare la perquisizione personale che, però, i militari hanno operato. Adorno aveva addosso altri 66 grammi circa di droga, risultata poi essere eroina, probabilmente destinata a rifornire il mercato marsalese. Il Giudice del Tribunale di Marsala ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.