Pubblicità
<tonno auriga

Il presidente della Regione Siciliana ha fatto il punto sulla “politica dei rifiuti in Sicilia negli ultimi due anni”.

La Procura di Palermo ha aperto di recente una inchiesta sul Piano regionale dei rifiuti che non è ancora stato approvato dal Parlamento regionale, ma Musumeci ha gettato acqua sul fuoco delle polemiche affermando anzi che molti passi avanti sono stati fatti. Nel corso di una conferenza stampa tenutasi negli uffici della Regione Siciliana a Catania, il Presidente Musumeci ha annunciato finanziamenti per 147 milioni di euro, citando per altro nuovi impianti a Castelvetrano e Calatafimi-Segesta. Sui termovalorizzatori Musumeci ha detto di non avere pregiudizi, nel piano regionale dei rifiuti ne sono previsti due, con il placet del ministero dell’Ambiente. Infine, per il presidente cresce la coscienza ambientale in Sicilia e con essa la raccolta differenziata dei rifiuti

ASCOLTA L’INTERVISTA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE NELLO MUSUMECI