Per il 19esimo turno di A2 la Pallacanestro Trapani affronterà in trasferta Napoli.

La pallacanestro Trapani domenica sarà di scena a Napoli per la terza partita in una settimana. All’andata fu vittoria per i granata, ora gli uomini di coach Parente sono alla ricerca del quinto successo consecutivo. 16 punti in classifica per la squadra campana, reduce dalla sconfitta esterna di capo d’Orlando, 20 invece per la Pallacanestro Trapani. La novità è che la squadra di coach Sacripanti, si è appena rinforzata con l’arrivo tra i lunghi del pivot Italiano Iannuzzi con un passato in a 1. Oltre a lui, Napoli ha aggiunto Mastellari ed Erkmaa tra gli esterni. Per quanto riguarda il quintetto, di assoluto valore, la cabina di regia è affidata all’ex A1 Monaldi. La guardia è la conoscenza granata Massimo Chessa. L’ala piccola non ha di certo bisogno di presentazioni, è uno degli americani più forti di questa categoria, Terrence Roderick. Nello spot di ala forte troviamo l’atletico Daniele Sandri. Sotto canestro invece spazio a Sherrod. Dalla panchina a cambiare i lunghi Stefano Spizzichini e il neo arrivato Iannuzzi, se non partirà in quintetto. Per gli esterni la novità Erkmaa e Mastellari. Altro cambio a disposizione, quello di Guarino. Che partita sarà? La Pallacanestro Trapani deve assolutamente recuperare dal punto di vista fisico nella consapevolezza che probabilmente non potrà contare su Kenneth Goins ancora alle prese con il problema alla schiena. Napoli dal canto suo deve riscattare la sconfitta a Capo D’Orlando cercando di risalire in classifica anche per rispetto del budget speso. Se c’è una cosa che ormai abbiamo capito è che davvero ci si può aspettare di tutto. Non ci resta che attendere domenica