Fermate e identificate più di cento persone. Sei segnalati, due denunce, un arresto

I Carabinieri di Petrosino, ieri sera, hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio. Nel complesso, sono state controllate oltre 100 persone ed elevate sanzioni al codice della strada per un ammontare di circa 5.000 euro. Segnalate sei persone alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti. I militari hanno posto agli arresti domiciliari M.C. 42 anni; deve espiare 5 mesi e 10 giorni di reclusone per evasione. Due minorenni C.A. e P.M., durante una perquisizione trovati in possesso di diversi litri di benzina e 3 autoradio di provenienza furtiva sono stati denunciati in stato di libertà.