Il Trapani in dieci conquista i tre punti con l’Ascoli.

Al 6′ vantaggio del Trapani con Pettinari .Al 31′ il pareggio di Morosini. Al 21′ del secondo tempo, ancora Pettinari porta in vantaggio il Trapani. Al 36′ la terza rete granata porta la firma di Luperini

TRAPANI: Carnesecchi, Taugourdeau, Scognamillo, Biabiany, Luperini, Buongiorno, Colpani, Pettinari, Moscati, Grillo, Strandberg.

All. Fabrizio Castori

ASCOLI: Leali, Valentini, Cavion, Scamacca, Piccinocchi, Gravillon, Da Cruz, Padoin, Gerbo, Brlek, Morosini

All. Paolo Zanetti

Prima partita del girone di ritorno. Il Trapani sa di dover dare il massimo per la conquista della salvezza. 3-5-2 per mister Castori con il neo arrivato Buongiorno in campo dal primo minuto. Coppia d’ attacco, Biabiany – Pettinari. Al 6′ Trapani in vantaggio. Biabiany mette in mezzo, Luperini tocca la palla, respinge il difensore ma Pettinari è pronto a spingere in rete la sua ottava rete stagionale. 1-0. Al 19′ ancora granata in avanti. Luperini si porta in area e serve Taugourdeau che fa partire il tiro che supera di poco la traversa. Al 24′ tiro insidioso ancora di Taugourdeau che direttamente dalla bandierina mira la porta. Scamacca devia di testa. Al 31′ pareggio dell’Ascoli. Morosini sfrutta il contropiede e aopenandentro l’area spiazza Carnesecchi. 1-1. Al 37′ Scamacca di testa vanifica una grande occasione. Al 42′ brutto fallo al limite di Cavion su Grillo. Alla battuta Taugourdeau, che tira direttamente in porta, Leali respinge coi pugni. Al 7′ del secondo tempo, secondo giallo per Grillo che lascia il campo di gioco. Trapani in dieci. 4-3-2 allora il modulo. Al 17′ cambio per ilTrapani: fuori Colpani dentro Coulibaly al debutto con la maglia granata . Al 21′ i granata ancora in vantaggio. Moscati crossa in mezzo, Pettinari vola e di testa a giro realizza. 2-1. Secondo cambio per mister Castori. Biabiany lascia il posto a Dalmonte. Al 27′ Carnesecchi si oppone coi pugni al tiro di Da Cruz. Al 36 una bellissima costzione del Trapani porta alla terza rete: Taugordeau da fuori area, Brlek intercetta e alza il campanile. Luperini spinge in rete. 3-1. Tempo anche per l’ingresso in campo di Evacuo al posto di Pettinari. Per lui standing ovation dello stadio Provinciale. Espulso nei minuti finali anche Da Cruz per l’Ascoli.

I nuovi entrati portano linfa e col cuore il Trapani conquista una vittoria importantissima per la risalitabe per il morale.