Secondo la consigliera Garuccio sarebbe amministrativamente irregolare l’affidamento dell’ambulatorio veterinario di via Tunisi, a Trapani

La consigliera comunale Anna Garuccio contesta l’affidamento della struttura di via Tunisi perché sarebbe irregolare. L’associazione di volontariato “Progetto Casa – Codine Felici” non è iscritta all’albo regionale, come prevede la Legge Regionale 15/2000. La consigliera si chiede pertanto come il Sindaco Tranchida abbia affidato e consegnato le chiavi della struttura alle volontarie dell’associazione “Progetto Casa – Codine Felici”.

ASCOLTA L’INTERVISTA ALLA CONSIGLIERA ANNA GARUCCIO