Domani alle 21 la Pallacanestro Trapani affronterà in casa la squadra piemontese.

In riferimento alla partita con Tortona, mai come adesso dobbiamo parlare di “equilibrio”. La squadra piemontese, dopo aver apportato qualche cambiamento ha intrapreso la via della vittoria portandosi a quota 24 punti, così come i granata. Le due squadre infatti sono in un periodo di forma ottimale, e stanno incassando successi e conferme. Ancora a ribadire l’equilibrio tra le due formazioni, all’andata i granata vennero sconfitti soltanto di un punto. Doppia trasferta siciliana per Tortona che domenica ha vinto di 20 con Capo d’Orlando. La squadra di coach Ramondino ha cambiato americano, ed ha aggiunto Severini, due giocatori che già l’allenatore conosceva, poiché li aveva già avuti a Casale Monferrato. Da quel momento, solo striscia di vittorie. Una squadra profondissima Tortona, con dieci giocatori d’esperienza e due under di valore come Buffo e Cepic, con il quintetto base formato da una vecchia conoscenza granata, Riccardo Tavernelli in cabina di regia, Martini da guardia, Sunders da ala piccola e Severini da quattro. Grazulis sotto canestro. Dalla panchina, un cambio per ogni ruolo: Mascolo, Formenti (veterano tiratore specialista), De Laurentiis e Seck a cambiare i lunghi. Una Squadra tecnica e fisica completa in tutti ruoli quella creata per approdare in A1. Ora, visti i risultati e vista l’avversaria, è chiaro che la testa non può essere più girata dall’altra parte al di là di quello che sarà la fine di questo campionato, con riferimento al qui ed ora la squadra granata ha sicuramente meritato e ha bisogno del supporto dei suoi tifosi. Quindi l’appuntamento è per domani sera alle 21 al Pala Conad. Siamo tutti invitati