Il circolo Arci Scirocco di Marsala organizza il I Torneo Popolare Lilibetano ‘Senza Frontiere’, con l’obiettivo di coinvolgere la cittadinanza marsalese in una iniziativa che mira a promuovere lo sport. Esso infatti, è dagli organizzatori considerato un diritto per tutti, un bene sociale che interessa la salute, la qualità della vita e soprattutto uno strumento di integrazione e di partecipazione sana, che permette di abbattere tutti i tipi di frontiera (sociale, sessista, culturale, razziale ed economica) e di creare una nuova comunità unita e solidale. L’iniziativa nasce dalla collaborazione del Circolo Arci Scirocco con diverse realtà cittadine, tra cui giovani lilibetani, migranti ospiti presso le comunità presenti sul territorio e la Comunità Oasi S. Matteo (minori area penale). Durante l’iniziativa verrà ricordato il giovanissimo Tommaso Patti, il dodicenne del quartiere popolare Sappusi rimasto vittima di un recente incidente stradale. Il torneo si svolgerà grazie alla disponibilità dell’Oratorio Salesiano e di Don Salvino che ha accettato con entusiasmo la nostra proposta, mettendo a disposizione tutto l’occorrente per il torneo. Il torneo si svolgerà all’Oratorio Salesiano di Marsala (Via S. Giovanni Bosco, 81) nelle giornate 8/9 e 16 febbraio a partire dalle ore 16:30. Saranno otto le squadre che si contenderanno il premio finale: nella giornata di sabato 8 febbraio giocheranno le prime 4 squadre (Black Stars VS Sappusi; Oasi S. Matteo VS Giovani Lilibetani) domenica 9 febbraio invece si scontreranno in campo altre 4 squadre (Arci Scirocco VS Comunità Libeccio; SPRAR Ciancio VS Gli Ignoti). La finale è prevista per il pomeriggio di domenica 16 febbraio. La cittadinanza è invitata a partecipare e tifare.


Ama lo Sport Odia le frontiere Per Info: 3891432332