Ieri a Milano si è aperta la Bit. Presente alla borsa internazionale del turismo un’area dedicata al meglio della Sicilia occidentale che attira il 60 per cento delle presenze della provincia di Trapani. A Fiera Milano city ci sono le nostre telecamere. Vediamo come andata nel servizio.

Seconda giornata oggi della Borsa Internazionale del Turismo. Dopo la domenica dedicata al pubblico, oggi, oggi è toccato agli operatori di settore per confrontarsi sulle proposte turistiche della prossima estate. Questa mattina nell’area dedicata al “The Best of Western Sicily” si sono tenute le conferenze stampa di Funierice ed Erice per poi passare “al mare”, incominciando con l’isola di Pantelleria e poi alla compagnia di navigazione Liberty Lines. Nel pomeriggio sarà invece il momento del GAC Isole di Sicilia. Ieri, invece, solito straordinario successo di pubblico “per le eccellenze” del nostro territorio. Prima, con il Comune di Castellammare del Golfo ed a seguire con quella di San Vito Lo Capo.

‘È un fatto storico – ha detto Giuseppe Peraino, sindaco di San Vito Lo Capo – che cinque comuni del trapanese, il Gac Isole di Sicilia e due realtà private insieme si siano uniti per la prima volta sotto un’unica insegna, ‘The best of western Sicily’, per promuovere in maniera sinergica il loro territorio alla Borsa del turismo di Milano. Insieme rappresentiamo oltre il 60 per cento delle presenze turistiche della provincia di Trapani e crediamo che queste sinergie possano portare soltanto dei benefici ad un territorio che vanta coste meravigliose, una natura incontaminata e tanti luoghi di interesse culturale’. 

GUARDA IL SERVIZIO CON LE IMMAGINI E LE INTERVISTE REALIZZATE A MILANO