“L’episodio di aggressione occorso ieri ad un nostro concittadino ha turbato la comunità trapanese non avvezza a tali gravi fatti”. Commenta così il sindaco Giacomo Tranchida, la rapina avvenuta ieri in via Virgilio. “Ho sentito telefonicamente Nicolò, ricoverato al S Antonio Abate, – prosegue il primo cittadino – sta bene… Anche questa mattina il  Questore di Trapani mi ha assicurato il massimo impegno per individuare ed assicurare alla giustizia gli autori di tale grave aggressione a scopo di furto sfociato in danno fisico alla persona. La Città confida nell’impegno delle Forze di Polizia ed è vicina a Nicolò. Trapani   – conclude infine Tranchida – non si lascia intimorire da episodi per fortuna sporadici di violenza ma, nel contempo, dobbiamo tutti tenere alta la guardia affinché non abbiano più a verificarsi.