Presentato a Palermo il film che sarà nelle sale dal 26 febbraio.

Carlo Verdone è giunto al 28esimo film come regista. “Si vive una volta sola”, questo il titolo del film, è atteso nelle sale dal 26 febbraio, e vede nel cast accanto a Verdone anche Anna Foglietta, Rocco Papaleo e Max Tortora. Direzione e sceneggiatura condivise con un altro grande protagonista del cinema italiano Giovanni Veronesi. Nel soggetto anche la firma di Pasquale Plastino. Un film corale in cui il tema centrale è l’amicizia. Tre uomini e una donna, un’equipe di medici, affermati professionisti, persone di successo sul lavoro, ma fragili nella vita privata. Professionisti ma anche abili ideatori di scherzi. La loro vittima preferita è Amedeo (interpretato da Rocco Papaleo). Umberto, Lucia e Corrado scoprono che il loro amico e collega è gravemente malato. E invece di avvisarlo immediatamente della sua situazione clinica, decidono di partire tutti quattro per un viaggio on the road tra le spiagge del Sud, dato che nessuno ha il coraggio di dire ad Amedeo la verità. Il film si sviluppa attorno a questo viaggio e alle relazioni tra i quattro amici.

ASCOLTE LE INTERVISTE A CARLO VERDONE, ANNA FOGLIETTA E ROCCO PAPALEO