Carnevale “verde”: sfilata in machera all’insegna del riciclo

Oggi, giovedì grasso, si apre ufficialmente il Carnevale. Questa mattina, per le strade del centro storico di Trapani, i piccoli alunni delle scuole Verga e San Francesco hanno sfilato vestiti in maschera per le vie del centro storico di Trapani. Lanciando un messaggio. I piccoli alunni hanno indossato vestiti di carnevale differenziati realizzati con materiale di scarto. L’iniziativa di oggi rientra nell’ambito del progetto “Ecologica…mente: idee al servizio del pianeta” promosso dall’istituto comprensivo Bassi Catalano dove sono stati coinvolti gli alunni della scuola dell’infanzia e primaria dei plessi Verga e San Francesco, che hanno sperimentato comportamenti costruttivi in chiave ambientale, affrontando tematiche legate alla raccolta differenziata, la biodegradabilità e cambiamento climatico”. Attività che sono confluite nella realizzazione di costumi di carnevale “differenziati” indossai oggi in occasione delle sfilata per le vie del centro storico di Trapani in occasione del giovedì grasso.

Sfilata di carnevale questa mattina anche a Fulgatore dove l’istituto comprensivo Eugenio Pertini di Trapani ha organizzato l’iniziativa “Re-inventando il Carnevale…SicilianaMente”. Anche in questo caso le mascherine sono state realizzate con materiale di riciclo, ma con il tema dell’identità culturale siciliana con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità tutta verso la raccolta differenziata. Il corteo è partito dal plesso scolastico Rubino per percorrere le strade di Fulgatore per raggiungere l’arena della Parrocchia in cui si sono tenuti balli e coreografie.

Ma.To.

GUARDA IL SERVIZIO CON LE IMMAGINI DELLA SFILATA PER LE VIE DEL CENTRO STORICO DI TRAPANI