Droga e denaro sequestrati a una giovane coppia di Mazara del Vallo (Ph: Polizia di Stato)

Mazara del Vallo: la Polizia di Stato sequestra sostanza stupefacente ed arresta una giovane coppia a Mazara 2.

Finisce in manette una giovane coppia di conviventi di Mazara del Vallo. L’accusa per
Cristian e Federica Peraino di detenzione ai fini di spaccio di cocaina ed eroina. I due sono stati colti in flagranza di reato dagli agenti della Squadra Pegaso della Sezione Investigativa del Commissariato di P.S. di Mazara del Vallo, con l’ausilio dei Cinofili della Polizia di Stato. L’arresto è avvenuto nel quartiere “Mazara 2”, una zona che la Polizia di Stato tiene costantemente sotto controllo. Da giorni, gli investigatori tenevano d’occhio la coppia. Nonostante le difficoltà operative connesse alla presenza nel quartiere di una rete di complici e vedette, i poliziotti sono riusciti ad appostarsi e ad osservare l’attività illecita messa in piedi dai giovani. Avuta certezza della presenza della compra vendita di droga i poliziotti hanno fatto irruzione nell’abitazione della coppia, bypassando anche il sistema di videosorveglianza installato lungo i muri perimetrali dell’edificio, per eludere i controlli delle Forze dell’Ordine. Nell’appartamento e addosso a Cristian Vito Peraino, oltre che nello zaino di una delle figlie minori, nascosti dalla madre, sono stati individuati 9 grammi complessivi di cocaina ed eroina, suddivisi in dosi – la cui vendita al minuto, si calcola, avrebbe fruttato un profitto di € 900,00 circa – tutto l’occorrente per il taglio e il confezionamento della droga, numerosi fogli di carta riportanti la contabilità del traffico illecito, la somma complessiva di € 500,00 circa in banconote di diverso taglio. I poliziotti hanno sequestrato, anche il sistema di videosorveglianza installato dalla coppia, che si serviva di telecamere rivolte verso la strada. La coppia si trova ora agli arresti domiciliari.