di Mario Torrente

È partita ieri sera a Trapani la sanificazione straordinaria della città, che continuerà anche nei prossimi giorni e fino a quanto la situazione non rientrerà nella normalità. L’intervento rientra nei provvedimenti disposti dall’amministrazione comunale del capoluogo per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Ieri sera le squadre che si sono occupate della sanificazione della città sono partite dalla zona di Torre di Ligny per continuare per tutto il centro storico, nell’asse della via Fardella e traverse limitrofe. A coordinare l’intervento l’assessore all’ecologia e ambiente Ninni Romano.

ASCOLTA L’INTERVISTA E GUARDA LE IMMAGINI DELLA SANIFICAZIONE

L’assessore all’ecologia e ambiente Ninni Nomano

Ieri sera sono partiti i servizi di disinfestazione anche nel territorio del Comune Erice. Le prime zone interessate sono stati il quartiere di San Giuliano, San Cusumano, Pizzolungo e Trentapiedi. Le operazioni proseguiranno oggi nel resto del territorio di Casa Santa, e domani nelle frazioni di Napola e Ballata e al centro storico di Erice. Tra i provvedimenti adottati dall’amministrazione comunale guidata dalla sindaca Daniela Toscano c’è anche la sospensione fino al 3 aprile del servizio di parcheggio pubblico a pagamento. In questi giorni di emergenza non ci sarà dunque bisogno di fare il ticket per le strisce blu. Stessa disposizione è stata fatta dalla giunta municipale del capoluogo anche per le aree di sosta a pagamento di Trapani.

Disposta anche la disinfestazione nel territorio di Valderice, dove il sinaco Francesco Stabile ha lanciato un messaggio ai suoi concittadini. “Un grazie doveroso a tutta la comunità valdericina che sta affrontando ogni giorno, a testa alta, questo difficile momento. Accettare i cambiamenti alle abitudini di vita non è mai facile – ha dichiarato il primo cittadino – ma è arrivato il momento di compiere un passo importante per una maggiore protezione e sicurezza di tutti. Abbiamo l’obbligo di rispettare le regole dettate dal Governo e di avere fiducia in ciò che ci viene detto di fare, il sacrificio di oggi serve per vincere questa difficile sfida domani. Sono convinto che tutti insieme possiamo farcela, la mia Amministrazione sta facendo la sua parte mettendo in campo diverse iniziative che ci sostengono in questo percorso. Rivolgo – ha concluso il sindaco Stabile – un caloroso grazie a due Associazioni del territorio: Trapani per il Terzo Mondo Associazione onlus, per farsi carico totalmente dei costi della disinfezione, prevista per il 13 e il 14 marzo, su tutto il territorio comunale e  l’Associazione S.O.S. Valderice, per essersi resa disponibile a consegnare farmaci e beni di prima necessità ai soggetti in isolamento, agli anziani e a tutte le persone in difficoltà. Ad ognuno di noi un pezzo di responsabilità”.

ASCOLTA L’INTERVISTA AL SINDACO FRANCESCO STABILE

Il sindaco di Valderice Francesco Stabile