L’incidente, per fortuna senza feriti, ha impegnato la polizia municipale di Trapani per più di due ore

di Fabio Pace

Un incidente accaduto poco prima delle 8 del mattina sul tratto urbano della via Salemi, a Trapani, ha causato il capottamento di una Citroen C3 guidata da una donna. Nonostante l’auto si sia ribaltata su un fianco per fortuna per la conducente non ci sono state gravi conseguenze, solo qualche contusione e molto spavento. Sul posto è rimasta impegnata per un paio di ore la squadra infortunistica della polizia municipale che, dopo aver chiuso la strada di accesso alla città, ha operato i rilievi e vigilato sulla zona fino a quando il servizio di pulizia del sedime stradale non ha completato il suo lavoro di rimozione dei detriti e, soprattutto dell’olio che si è riversato sull’asfalto. Un potenziale rischio per il traffico automobilistico, sia pure ridotto in questi giorni di emergenza. Secondo una prima ricostruzione – cui ha contribuito la conducente dell’auto che si è ribaltata – la vettura procedeva in direzione di Trapani quando, disturbata da un altro veicolo proveniente dalla direzione opposta, ha scartato rapidamente a destra impattando su una auto in sosta. Il punto di impatto ha fatto da leva sulla automobile che ribaltandosi è finita sulla parte opposta della carreggiata. Poco dopo le 10,30 la via Salemi è stata riaperta al traffico.