E’ accaduto oggi pomeriggio

Investito da un treno in corsa. La vittima, un cane adulto,un simil pitbull, si trova adesso riverso per terra nei pressi della linea ferrata che costeggia la via Marsala. Si attende l’arrivo dell’operatore comunale addetto al trasporto di animali, in modo che il randagio possa essere condotto  in un centro veterinario convenzionato con il Comune di Trapani per sottoporlo ad accertamenti. E’ infatti inerme, anche se non presenta ferite.

Scattato l’allarme, sul posto è intervenuto Balduccio Ferlito della Lega del Cane. Il volontario ha avvisato l’assessore con delega al randagismo, Andrea Vassallo, e la polizia municipale che si sono attivati chiedendo il recupero della povera bestiola. Dopo più di un’ora- fa sapere l’animalista Ferlito- purtroppo il cane è ancora riverso per terra.

AGGIORNAMENTO. Il cane è stato prelevato e condotto presso lo studio veterinario della dottoressa Battaglieri. Da una prima visita, non sembra avere nulla di rotto. E’ soltanto molto spaventato e gli manca una parte di una zampa posteriore a causa, presumibilmente, di un precedente incidente. I risultati delle analisi del sangue potranno fare chiarezza sul suo stato di salute generale. Intanto il volontario Ferlito spera che il cane venga adottato perché essendo un pitbull non può essere rimesso sul territorio una volta curato ma andrebbe a finire nel canile di Caltanissetta.