Le domande direttamente sul sito delle fiamme gialle entro il 3 di aprile

La Guardia di Finanza ha pubblicato il bando di concorso per il reclutamento di 930 allievi marescialli. 860 posti sono indirizzati alla formazione di Allievi Marescialli del contingente ordinario; 70 posti allievi del contingente di mare. Il bando è rivolto a giovani che non abbiano superato 26 anni di età; età minima per candidarsi 17 anni. Tra i requisiti: godimento dei diritti civili e politici, non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, assenza di condanne penali. Tutti i candidati devono possedere un diploma di istruzione di secondo grado. La domanda va inviata entro le ore 12 del giorno 3 aprile 2020. In seguito sono previste una prova preliminare con questionari a risposta multipla, una prova scritta di italiano, una prova di efficienza fisica, accertamenti psico-fisici, attitudinali e una prova orale. Sono previste anche delle prove facoltative di lingua inglese e informatica. Gli interessati possono inviare la domanda collegandosi alla pagina istituzionale della Guardia di Finanza.