I sacchetti consegnati a don Alberto

Frutta, verdura e uova. I produttori di Campagna Amica si mobilitano per chi è in difficoltà in questo momento in cui l’emergenza da Covid-19 impedisce a tante persone di  lavorare o rende ancora più precari i bilanci familiari di chi era già in difficoltà.

Una quindicina di sacchetti colmi di ogni genere di prodotti agricoli- tutti rigorosamente a chilometro zero, peculiarità per i prodotti che vengono venduti al mercato coperto di via Virgilio e, in generale,  nei mercati Campagna Amica di Coldiretti- sono stati donati a don Alberto, parroco della chiesa Madonna di Lourdes.

Un bel gesto, che unito a tanti altri piccoli gesti di solidarietà che si susseguono da parte di cittadini e associazioni da quando è stato dichiarata la pandemia, serve a riscoprire l’umanità e la vicinanza nei confronti del prossimo, in un momento storico in cui siamo tutti vulnerabili, alcuni probabilmente  più degli altri.