Sono trascorsi due giorni dal compleanno del Trapani Calcio. Abbiamo provato a tradurre in parole le emozioni

di Stefania Renda

Il Trapani Calcio è come una persona molto anziana. È in grado di sedersi e raccontare le gioie e i dolori che lo hanno fatto diventare ciò che è stato e ciò che è. Può raccontare le cadute, ma anche la capacità di reagire e rinascere dai suoi stessi errori. Il Trapani non è solo una squadra di calcio, è identità, è colore, è appartenenza, è comunità. Ma come i racconti della vita, gli episodi magari sbiadiscono, ma ciò che rimane intatto sono le emozioni che ci hanno suscitato. I campi polverosi dell’Eccellenza, la curva lontana dal rettangolo di gioco e le corse forsennate dei ricci di Barraco, l’eleganza di Zucchinali, l’eterna presenza del dottor Mazzarella, le lacrime per Gualdo e la serie B persa, così come contro il Lanciano e poi ancora la serie A mancata contro il Pescara, lacrime ormai famose, giocatori azzurri come Materazzi e Terlizzi, granata come Montalto, e Capitani come Pagliarulo, presidenti come Morace. La Serie B nell’emozione di chi mai l’avrebbe pensato, e “per i nostri figli”, due volte, e ogni volta una magia, così come la Scala del calcio, con Daí a guidar la truppa, con la vittoria prima di giocarla quella partita, già al duomo. I piedi magici di Coronado e Petkovic, la difesa di Caldara, la corsa a testa bassa del capocannoniere Mancosu. La curva sempre e per sempre. Chiudi gli occhi e le emozioni, le giocate, i volti, si materializzano, come per magia ed il cuore comincia a battere forte, nella gioia e nel dolore, come nelle più belle storie d’amore. Di quelle con la “A” maiuscola, dove dai tutto per riconoscerti. Il Trapani ci identifica. Ci personifica. È come i trapanesi, sanno soffrire solo lottando, così solo si può perdere e ricominciare. Piccoli ma veri. Genuini e densi di valori. Così siamo e così saremo. Così deve essere il Trapani. Così è stato in 115 anni e così ancora sarà. Sempre in grado di toglierci il respiro, sempre in grado di scandire battiti del cuore e tempo, sempre in grado di essere come noi. Auguri Trapani Calcio Amore mio , auguri Trapani Calcio amore nostro.

GUARDA NEL SERVIZIO IMMAGINI CHE SONO NELLA STORIA DEL TRAPANI CALCIO