Solidarietà per le persone più fragili

Il Kiwanis club Trapani visto il momento di difficoltà causato dell’emergenza coronavirus- covid19, ha deciso di donare attraverso la Caritas diocesana di Trapani venti buoni spesa a famiglie disagiate con figli minori del territorio trapanese. Un piccolo gesto che però permetterà a un gruppo di nuclei familiari in difficolta di poter fare la spesa . “ Si tratta di un piccolo gesto simbolico – afferma il presidente del Kiwanis Trapani Sergio Augugliaro – che però il nostro club ha sentito il dovere di fare, in un momento in cui tante famiglie sono in difficolta. Abbiamo deciso questa donazione in collaborazione con la Caritas diocesana diretta da Girolamo Marcantonio, dopo che già durante il periodo natalizio avevamo messo in campo delle iniziative simili con la stessa Caritas . Speriamo quanto prima di potere ripetere altre attività del genere, seguendo quello che è la mission del Kiwanis ossia di aiutare e supportare i bambini nelle loro necessità “.  

Fonte: comunicato stampa

Foto di repertorio