La situazione di emergenza sanitaria che stiamo vivendo, causata dal fenomeno epidemico da COVID–19, continua a mettere in evidenza la scarsa dotazione di apparecchiature e presidi sanitari necessari a contrastare la diffusione del virus.
Il Fab Lab Western Sicily – sezione di Marsala, dopo attenta analisi e confronto con le realtà nazionali ed internazionali, ha messo a punto la produzione a titolo gratuito di visiere protettive facciali open source da donare a personale ospedaliero, ai soggetti impegnati nei servizi di pubblica utilità nonché dei volontari che in questo periodo provvedono alla consegna dei beni di prima necessità ad indigenti ed anziani. Il progetto è open source e reso pubblico per chiunque volesse replicarlo nella propria realtà locale.
In questa prima fase e alcuni imprenditori di Sicindustria di Trapani si sono offerti di acquistare l’occorrente per la produzione di una prima batteria di 500 pezzi. Per aumentare la produzione, inoltre, è stata appena lanciata una raccolta fondi che può essere supportata donando su questo link: www.paypal.me/fablabws o con una donazione all’Associazione no-profit FabLab@Sud, IBAN: IT93R0623001632000056829963.
L’iniziativa è sviluppata in sinergia con il Comune di Trapani e Sicindustria Trapani, che sostengono diverse iniziative che si stanno sviluppando sul territorio di progetti di molti giovani che sperimentano presidi di sicurezza sanitaria con tecnologie avanzate. Si ringrazia inoltre il Comune di Marsala per aver permesso l’accesso al FabLab in maniera sicura.

FabLab Western Sicily (FabLab WS) è un progetto no proft che nasce con la missione di far conoscere e difondere la fabbricazione digitale in tutte le scuole della Sicilia per far sì che i giovani siciliani abbiano migliori prospettive come lavoratori e cittadini nell’era digitale. Il FabLab, gestito dall’associazione FabLab@Sud, ha iniziato a muovere i primi passi circa 4 anni fa e ha già raggiunto oltre 1000 studenti con workshop e corsi riguardanti i temi dell’imprenditoria, dell’innovazione e della tecnologia. Tutti i corsi e le attività che svolgiamo sono gratuiti e aperti a tutti gli studenti della scuola primaria e secondaria.