Oggi, primo mercoledì dopo la Pasqua, è il giorno che secondo la tradizione viene dedicato alla Scinnuta della grande statua di Santu Patre nella chiesa di San Francesco di Paolo. Come ovvio, il tradizionale rito non si potrà tenere a causa dell’emergenza per il coronavirus. Il rettore don Alessandro ha però organizzato un momento di preghiera, che si potrò seguire on line sulla pagine facebook della Diocesi di Trapani “noi compagni di viaggio”, della “banda musicale città di Paceco” e “San Francesco di Paola Trapani”. La scinnuta “virtuale” si aprirà alle 18 con un video musicale con le marce intonate dalla banda città di Paceco. Alle 18,50 ci sarà una seconda clip di preparazione alla preghiera. Mentre alle 19 sarà il momento del santo rosario con la litanie del Santo e l’inno “Santu Patre me dilettu”.