Le foto pubblicate su facebook

Hanno preso scopa, paletta e sacchetti e hanno raccolto l’immondizia che giaceva per strada. Scontrini, fogli di carta, bicchieri e sacchetti di plastica. Ma non solo, hanno pure rimosso l’erba che cresceva sul marciapiedi e sul ciglio della strada con l’ausilio di una zappetta. Tutto ben pulito si presenta, adesso, il  tratto della via Placido Fardella in corrispondenza del civico 59. Sono stati i residenti, stanchi di vedere rifiuti ed erba alba davanti alle loro abitazioni, ad improvvisarsi spazzini per un giorno. Le foto del prima e del dopo sono state pubblicate su facebook da uno  dei residenti che, in questo modo, ha voluto probabilmente lanciare un messaggio per esortare l’amministrazione comunale ad avere una  maggiore attenzione per una delle arterie principali di Paceco. Proprio alcuni giorni fa, il Comune aveva provveduto alla disinfezione delle strade cittadine ma, come fa notare nel post lo stesso residente, come si può svolgere bene una attività del genere se prima non viene effettuata la pulizia? Tanti i commenti di altri utenti del social network che hanno espresso plauso per l’iniziativa. Alcuni hanno evidenziato, inoltre, come la pulizia di strade e piazze sia un servizio compreso nella Tassa sui Rifiuti. E allora- sottolineano- se ognuno pulisse davanti la propria abitazione, come già alcuni stanno facendo,  perché non diminuire il costo della TARI?