di Fabio Pace

Il totale dei casi positivi ad oggi è di 94 (il dato è al netto di decessi e guarigioni, -1 rispetto a ieri) così distribuiti: Alcamo 20 (+1); Buseto Palizzolo 1 (=); Campobello di Mazara 5 (=); Castellammare del Golfo 2 (-1); Castelvetrano 8 (=); Erice 5 (=); Gibellina 1 (=); Marsala 4 (=); Mazara del Vallo 3 (=); Paceco 2 (=); Salemi 16 (-1); Trapani 15 (=); Valderice 12 (+1). In atto sono 7 (+1) i pazienti ricoverati: 1 nel reparto Covid di Trapani e 6 a Marsala, dei quali 1 in terapia Intensiva (-1) e 5 nel reparto Covid(+2). Ieri sono stati effettuati 89 tamponi, che portano il totale a 3061, e 611 test sierologici, che portano il totale a 1.311. I test sierologici, lo ricordiamo, daranno un quadro della storia epidemiologica sul territorio della provincia di Trapani e si potrà capire chi è entrato realmente in contatto con il virus e presenta nel sangue gli anticorpi. Un’informazione utile per poter allentare progressivamente le misure restrittive. I test sierologici vengono effettuati in questa prima fase al personale sanitario e alle persone in zona rossa (in provincia di Trapani solo il comune di Salemi), e alle persone che si trovano ospiti di residenze sanitarie, case di cura per anziani. Poi i test sierologici verranno estesi a tutte le forze dell’ordine impegnate sul campo (polizia, carabinieri, guardia di finanza, polizia municipale, vigili del fuoco, militari dell’esercito e delle capitanerie di porto) e alla polizia penitenziaria e popolazione carceraria. I decessi dall’inizio della pandemia sono cinque.

Ancora una volta l’ASP sottolinea nella sua nota che la differenza con il dato riportato dalla Regione siciliana è data dal calcolo di soggetti indicati inizialmente come residenti sul territorio trapanese, ma da indagine epidemiologica risultati residenti in altre province.

(Fonte dati: Ufficio Stampa ASP Trapani)