Nuova proroga da parte del sindaco

Non si pagherà il posteggio sulle strisce blu fino al 3 maggio. Il sindaco Giacomo Tranchida ha firmato ieri il decreto con cui proroga il provvedimento già adottato nel mese di marzo, a seguito delle misure introdotte dal DPCM per contenere l’emergenza Coronavirus che hanno, di fatto, limitato la circolazione dei cittadini. Nel documento, inoltre, viene prevista  l’autorizzazione, sempre fino al 3 Maggio 2020, per circolare nella ZTL del centro storico della città e la sosta per 30 minuti negli stalli gialli riservati ai residenti, per assistere i familiari bisognosi, esponendo il disco orario indicante l’orario di inizio sosta.

I parcometri, inoltre, saranno disattivati in tutte le aree concesse a parcheggio pubblico a pagamento a cura dell’ATM S.p.A.. Il decreto sindacale prevede, infine, la sospensione, con effetti immediati fino al 03 Maggio,  del divieto di sosta con rimozione per la pulizia automatizzata delle strade dove sono installate le strisce blu e/o bianche per contenere la mobilità dei cittadini.