Protagonista, una ragazza di 25 anni di Campobello.

I Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara hanno arrestato per il reato di evasione Maria Tramonte, 25 enne.

La donna, già sottoposta ai domiciliari, è stata trovata fuori dalla sua abitazione dalle pattuglie dei Carabinieri impegnate in un servizio di controllo del territorio, violando così le prescrizioni imposte dal giudice. Al termine delle formalità di rito, è stata arrestata e sottoposta nuovamente ai domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria che ha dichiarato legittimo l’arresto operato dai Carabinieri. Alla donna è stata comminata, inoltre, la sanzione amministrativa prevista nell’ambito delle recenti misure varate dal governo in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.