Il capogruppo dell’UDC all’Ars annuncia interventi in Finanziaria.

“Un sostegno della Regione ai lavoratori artigiani rimasti fuori da ogni intervento per il reddito previsto dal decreto “Cura Italia”. La cassa integrazione in deroga si annuncia con tempi lunghi nelle erogazioni, per questa ragione riteniamo fondamentale l’istituzione di due fondi di garanzia presso l’Ircac, per gli artigiani e per le cooperative artigiane, che possano favorire le anticipazioni bancarie della cassa integrazione. Con la legge finanziaria regionale definiremo meglio la norma per dare un aiuto concreto al comparto degli artigiani. Intanto apprezziamo che la Giunta regionale abbia già provveduto ad autorizzare Ircac alla istituzione di due fondi ciascuno di 10 milioni di euro. Dall’Udc c’è tutta l’attenzione a non lasciare abbandonata nessuna categoria produttiva fortemente penalizzata dall’emergenza sanitaria. Ci adopereremo per sostenere le norme che danno ossigeno, in termini di risorse economiche, al mondo produttivo”. Lo afferma Eleonora Lo Curto, capogruppo Udc all’Assemblea regionale siciliana.