La nota del commissario di Forza Italia

Già nel mese di settembre di quest’anno potranno iniziare i lavori di messa in sicurezza del porto di Marinella di Selinunte, stupenda borgata marinara del comune di Castelvetrano dove ha sede il più grande parco archeologico d’Europa.

Ieri, l’assessore regionale delle infrastrutture e della mobilità On. Marco Falcone mi ha comunicato l’arrivo del parere igienico sanitario favorevole alla realizzazione dell’opera da parte dell’Ufficio Igiene Pubblica, Distretto di Castelvetrano, ASP di Trapani. Martedì prossimo ci potrà essere quindi l’approvazione tecnica del progetto e prima della fine della prossima settimana il relativo decreto di finanziamento di 750.000 euro. Pertanto a giugno prossimo ci sarà l’aggiudicazione provvisoria e, considerando le procedure ed i termini minimi previsti dalla legge, ad agosto l’aggiudicazione definitiva. Ecco che a settembre 2020, finalmente il sogno diventerà realtà con l’inizio dei lavori per la realizzazione di un porto degno di questo nome.

Ringrazio ancora una volta l’assessore Falcone e il Governatore Nello Musumeci per la qualità del lavoro svolto e per l’affetto dimostrato verso la nostra provincia. Un grazie sentito anche ai dirigenti dell’assessorato regionale alle infrastrutture a cominciare dall’architetto Carmelo Ricciardo per la competenza e la professionalità dimostrata.

Il dragaggio dei fondali, l’adeguamento dei pontili, l’illuminazione ed il consolidamento delle opere strutturali esistenti permetteranno di realizzare il porto di cui da decenni è in attesa la laboriosa marineria selinuntina, leader della pesca artigianale siciliana e che strategicamente può diventare parte integrante del sistema turistico e produttivo di una delle location estive più affascinanti del mondo.

Toni Scilla

Commissario di Forza Italia nella provincia di Trapani