di Mario Torrente


Passeggiando lungo le mura di Tramontana, una volta arrivati al Bastione Conca si può scendere dalla scalinata e arrivare fino al mare, ai piedi di ciò che resta della antica fortificazione trapanese, in uno dei punti sicuramente più belli della città, con uno scorcio molto suggestivo sul centro storico dominato dalla cupola della Cattedrale di San Lorenzo. Ma camminando bisogna stare molto attenti a dove si mettono i piedi a causa di una apertura dove manca la copertura. Il rischio è di finirci dentro, facendo un bel volo considerandone la profondità. Continuando, poco più avanti c’è un’altra apertura, anche qui senza nessuna protezione per evitare di finirci dentro. Anche in questo caso la cavità sembra essere piuttosto profonda. Il che rappresenta una insidia per chi scende in questo angolo del litorale, a partire dai bambini, considerando che la zona, oltre alle passeggiate in riva al mare, si presta anche a dei tuffi tra gli scogli.

GUARDA LE IMMAGINI DEL SERVIZIO