Iniziativa della Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani, in collaborazione con LENOVO

La Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani, già impegnata per il sostegno alimentare alle persone più deboli e fragili attraverso l’acquisto di oltre 2.000 buoni spesa, nei giorni scorsi ha avviato una iniziativa per il contrasto alla povertà educativa minorile. In in collaborazione con Lenovo, primo produttore di PC al mondo, ha messo a disposizione 32 notebook a bambini e ragazzi di alcune scuole elementari e medie di Agrigento, Licata, Realmonte, Trapani, Marsala, Mazara del Vallo, Petrosino, S. Ninfa, Partanna. Le situazioni più a rischio povertà educativa sono state individuate grazie alla collaborazione con gli istituti scolastici. 16 notebook sono stati acquistati dalla Fondazione altri 16 notebook donati dalla Lenovo. «La tecnologia ci dà una grande opportunità per continuare a custodire la relazione educativa e formativa – ha dichiarato il direttore della Fondazione Comunitaria Giuseppe La Rocca -. In questa situazione di emergenza, tuttavia, molti bambini e ragazzi non erano ancora attrezzati per usufruire della didattica a distanza e quindi si rischiava di aumentare i divari e acuire situazioni a rischio povertà educativa. Per questo motivo abbiamo deciso di fornire ad alcuni bambini e ragazzi della nostra comunità gli strumenti tecnologici necessari per continuare l’attività scolastica». Natasha Perfetti, Country Marketing Manager per l’Italia di Lenovo, ha commentato: «L’emergenza Covid-19 ci ha chiamati tutti a cambiare radicalmente le nostre abitudini. In una situazione che ci vede impegnati nella didattica a distanza, potere accedere alle tecnologie più adeguate è una necessità primaria ed è per questo che Lenovo si è attivata per rispondere a numerosi appelli, tra cui quello di Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani, che siamo orgogliosi di sostenere». La costituzione della Fondazione di Comunità di Agrigento e Trapani si inserisce nel programma di sostegno alle Fondazioni di comunità nel Mezzogiorno promosso dalla Fondazione CON IL SUD, che ha già permesso la nascita delle prime 5 Fondazioni di Comunità del Sud Italia. I fondatori  della nuova Fondazione di Comunità sono: Arcidiocesi di Agrigento, Diocesi di Trapani, Fondazione Peppino Vismara, Associazione Scirocco, Banca Popolare Etica, Confcooperative Sicilia, Farm Cultural Park, Consorzio Solidalia, Consorzio Agri.Ca., CRESM – Centro Ricerche Economiche e Sociali per il Meridione.