Manifestazione all’ingresso della riserva, dal lato di San Vito Lo Capo

Oggi pomeriggio, in occasione del quarantesimo anniversario della marcia dello “Zingaro”,  l’Amministrazione Comunale di San Vito Lo Capo e i rappresentanti dell’Ente Gestore della Riserva   hanno celebrato la ricorrenza con un momento solenne nel piazzale antistante l’ingresso della Riserva. Erano presenti il Presidente della Regione Siciliana, gli assessori regionali  al Territorio e Ambiente e all’Agricoltura, il Prefetto e il Vescovo di Trapani. Una cerimonia breve, nel rispetto delle misure anti contenimento del virus Covid-19, per ricordare le oltre duemila persone che il 18 maggio del 1980 marciarono da Scopello e San Vito Lo Capo riuscendo ad impedire la realizzazione della strada costiera che avrebbe distrutto 1500 ettari di natura incontaminata,  nel tratto tra Cala Mazzo di Sciacca e la Tonnarella dell’Uzzo.

Nel tg di domani le interviste e le immagini della manifestazione.