di Nicola Augugliaro

Pochi i ristoranti e pochissimi i locali aperti, e, se possibile, ancor meno gli avventori ai tavoli: è questo il quadro che presentava la Trapani notturna ieri sera. Era prevedibile? Probabilmente. In fondo era solo lunedì e anche il meteo non è stato benevolo. Va aggiunto, inoltre, che in tanti aspetteranno di verificare i primi eventuali sviluppi di questa riapertura repentina prima di concedersi una cena al ristorante o una birra con gli amici. Ad ogni modo, è da rimarcare che tutte le attività commerciali aperte che abbiamo incontrato rispettano ampiamente le misure di prevenzione del contagio. Mascherine opportunamente indossate ove necessario, tavoli correttamente distanziati e indicazioni orizzontali a far da memoria al pubblico.
Di una cosa, comunque, siamo certi, anche stavolta a vincere sarà la vita.

GUARDA IL SERVIZIO ANDATO IN ONDA NEL TG