Un persona votata al bello. Era indubbiamente, soprattutto, questo Giovanni Prestigiacomo. Una figura elegante che per decenni ha voluto seguire “il bello”, nella vita cosi come nel lavoro. Questa notte, ad 80 anni, si è spento nella “sua” Trapani. Una città che aveva nel cuore, non meno dell’altra amata Favignana dove trascorreva gran parte del periodo estivo nella sua casa alla “praia”, a due passi dello stabilimento Florio. Prestigiacomo Pelle, l’atelier Spose…, tante le iniziative del campo della moda che Giovanni ha sviluppato sul territorio nel corso del tempo. Iniziando sin da giovane con i suoi viaggi milanesi dove ha sempre intrattenuto relazioni personali “nella moda che conta”. Insomma, una persona “di classe”, come si diceva un tempo. Parole ormai che sembrano assai lontane in tempi di “cafonaggine 2.0”. I funerali si terranno domani, sabato mattina, alle 10.30 presso la Cattedrale di Trapani in Corso Vittorio Emanuele. Alla famiglia Prestigiacomo vanno le condoglianze del nostro Gruppo Editoriale ed in particolare del Presidente di Telesud, Massimo Marino.