La proposta dell’onorevole Eleonora Lo Curto

di Nicola Baldarotta

A fare la proposta è stato il capogruppo all’Ars dell’Udc, la parlamentare marsalese Eleonora Lo Curto, che avendo fatto la dirigente scolastica ha molto a cuore la questione.

La Lo Curto ritiene l’adeguamento necessario per affrontare al meglio ed in sicurezza il nuovo anno scolastico: i bambini della scuola dell’infanzia e gli alunni della scuola primaria siciliani, in base alla sua proposta, dovrebbero essere dotati gratuitamente di una visiera protettiva anziché della mascherina. L’esponente dell’UdC ha chiesto all’assessore regionale alla Pubblica istruzione, Roberto Lagalla, di fare questa scelta e di destinare le somme per l’acquisto delle visiere anti Covid-19 direttamente alle istituzioni scolastiche.

Tra i vantaggi, con l’uso delle visiere, c’è anche un risparmio dei costi che per il rifornimento continuo di mascherine, di durata limitata, avrebbero una maggiore incidenza finanziaria. Le visiere infatti sono dispositivi di lunga durata e garantiscono la sicurezza sanitaria.