In libreria “La Settima giara” del vescovo di Trapani.

Fragnelli: «Eco di una traversata e di un dialogo vissuti durante i giorni della prima fase della pandemia». Il ricavato della vendita verrà destinato alle scuole di Giordania e Palestina a rischio chiusura per l’emergenza sanitaria

Quella del 2020 è stata una Pasqua inedita ma non per questo incompleta. Le cinque omelie del vescovo di Trapani, dalla domenica delle Palme alla domenica in Albis, attraverso streaming e social, hanno condiviso preghiera e ascolto, letture e speranze costruendo un filo conduttore ricco di spunti di riflessione che sono contenuti nel volume “La settima giara”, appena edito da “Il Pozzo di Giacobbe”.  Un volume agile e ricco di immagini in cui la Parola viene attualizzata e attraversata da richiami del novecento letterario siciliano, come il riferimento alla novella La Giara di Luigi Pirandello che serve all’autore per introdurre il tema del mistero pasquale. «Sento il bisogno di ringraziare editore e curatori di questa piccola pubblicazione, eco di una traversata e di un dialogo vissuti durante i giorni della prima fase della pandemia – afferma l’autore Pietro Maria Fragnelli – il libro è un  dono che vuole incoraggiare tutti a trovare il senso umano e cristiano del vivere unendo fortemente l’impegno sociale, pastorale e culturale». In queste prime settimane il libro sarà disponibile a Trapani presso le librerie  “Il Pozzo di Giacobbe” e “Libreria del Corso”.

La Mission di solidarietà

Grazie alla disponibilità dei due librai, sarà possibile ritirare gratis una copia lasciando un’offerta per le scuole del patriarcato latino di Gerusalemme. «Caro lettore, cara lettrice – scrive il vescovo in un messaggio – se vuoi unirti a noi, consegna il tuo dono per gli alunni delle scuole di Giordania e Palestina, messe in difficoltà dal Covid19: su circa ventimila alunni di diverso credo religioso, 12.456 non possono pagare la retta. Sono scuole che contribuiscono alla riconciliazione, alla pace sociale nei villaggi, nei quartieri della Terra Santa. Il giorno 13 giugno, festa di sant’Antonio e vigilia del Corpus Domini, invieremo il nostro aiuto a Mons. Pierbattista Pizzaballa, Amministratore Apostolico di Gerusalemme dei Latini».

La presentazione del libro

“La Settima giara” verrà presentato  nel corso di una conversazione in streaming sulla pagina Facebook della Diocesi di Trapani mercoledì prossimo 3 giugno alle ore 21 sul tema: “Quale ripartenza?”. Con il vescovo Fragnelli interverranno: don Vito Impellizzeri, direttore dell’Istituto Superiore di Scienze religiose della Facoltà Teologica “San Giovanni Evangelista” di Palermo; Salvino Leone, medico, docente di teologia morale alla Facoltà teologica di Sicilia, docente alla LUMSA  e visiting professor all’Universita’ di Tubinga e di Malta e Pina Mandina, dirigente scolastica dell’Istituto Alberghiero “Ignazio e Vincenzo Florio” di Erice. Modera Lilli Genco.

(Fonte: Ufficio Stampa Diocesi di Trapani)