Il fuoco sta continuando a divorare ettari di macchina mediterranea dei promontori che si affacciano sul golfo di Macari. Da Frassino, località nei pressi di Castelluzzo, le fiamme hanno praticamente svalicato arrivando a piano Alastre, vicino alla zona industriale di Custonaci. Il forte vento di scirocco ha alimentato il rogo, rendendo finora vani tutti gli sforzi per domare il vasto incendio, che continua a minacciare la Riserva di Monte Cofano. Fuoco anche, sempre a Custonaci, sotto il cimitero. Intanto in serata è scattato un altro allarme nel territorio di Valderice, per un incendio nei pressi dell’arco del Cavaliere, anche questo sembrerebbe piuttosto vasto. Sul posto sono presenti anche i volontari della associazione “Sos Valderice” arrivati con la autobotte da sette mila litri per domare il rogo.

AGGIORNAMENTO DELLE 22.58

I volontari della associazione Sos Valderice hanno appena finito di spegnere le fiamme sotto l’Arco del Cavaliere ma si stanno recando a rio Forgia per un altro incendio.

Ma.To.