Sequestrati beni per circa 18 mila euro

A Campobello di Mazara i carabinieri hanno individuato un falso cieco che percepiva una pensione di invalidità. L’uomo, un  sessantenne nato in Svizzera, ma da anni residente a Campobello, guidava e faceva benzina ai distributori automatici pur avendo un certificato di cecità parziale. Dal 2005 l’uomo avrebbe ricevuto dall’Inps circa 40 mila euro come pensione di invalidità. Gli sono sequestrati beni per 18.500 euro.